Il Covid non ci ferma. Tutte le nostre attività da settembre a fine 2020

La pandemia Covid-19, con il suo ottovolante di aperture e chiusure regionali e nazionali, non ha fermato l’attività della Round Table 75 Milano V Giornate. Anzi, l’ha spronata a trovare nuovi linguaggi, forme di comunicazione e di interazione con soci, amici e ospiti.

Apertura dell’anno sociale – 12 settembre

Una giornata ridente e spensierata tra soci e amici, che si è svolta presso Cascina Gaggioli, nella campagna milanese. Iniziata come grigliata “comunitaria” (un po’ difficile da immaginare in tempi di distanziamento sociale), è finita a “gavettoni” tra i presenti. Un epilogo piacevole, viste le temperature impegnative del periodo.

Giornalismo d’impegno sociale: nuove frontiere – 7 ottobre – online

La prima conviviale dell’anno sociale 2020/2021 si è svolta online, nel rispetto delle norme di sicurezza imposte dalla pandemia. I relatori Stefano Arduini, direttore del magazine Vita, e Giuseppe Borello, giornalista d’inchiesta, hanno raccontato un modo di fare informazione che, con la crisi socio-economica provocata dalla pandemia Covid-19, è stato e sarà in prima linea nel fare luce tra le tante ombre di questo momento di portata epocale. E nel dare voce alla grande voglia di ripartire.

Come uscire dalla crisi: il ruolo della comunicazione – 4 novembre – online

La conviviale virtuale è stata dedicate alle strategie messe in atto dal mondo della comunicazione e delle pubbliche relazioni per gestire con i propri clienti l’alternarsi di fasi di pieno lockdown e di timida ripartenza. Gli ospiti relatori sono stati Lelio Alfonso, managing partner a Milano di Comin & Partners, Stefano Ranghieri, direttore marketing di Mapei, Nicola Trombin, direttore commerciale Lombardia dell’A.Manzoni. La serata è stata organizzata in collaborazione con la Round Table 24 di Udine.

“Buon sangue non mente” con Avis Milano – Dal 9 al 15 di novembre

Anche quest’anno, nonostante i momenti difficili causati dal Covid, il service con Avis ci ha visti protagonisti insieme agli altri club Rotaract Milano Duomo, Rotaract Milano, Rotaract Milano Settimo, Rotaract Cremona. Soci e amici sono stati invitati ad andare a donare sangue, nel rispetto delle norme di sicurezza imposte dalla pandemia. La conviviale online per lanciare il service ha visto come ospite relatore Sergio Casartelli, direttore generale di Avis Milano.

Milano e i suoi segreti per la Colletta Alimentare – 25 novembre – online

In occasione della settimana della Colletta Alimentare, abbiamo organizzato il tour virtuale “Milano e i suoi segreti”. L’evento è stato realizzato con il gruppo “Milano in Tour”, che ha coinvolto il pubblico attraverso quiz divertenti. Grazie al ricavato dell’evento, abbiamo donato al Banco Alimentare 560 pasti.

Le città delle stelle – Guido Cossard racconta l’archeoastronomia – 2 dicembre – online

Conosciuta al grande pubblico per gli allineamenti astrali delle Piramidi, Stonehenge e dei luoghi di culto Maya (per citare solo alcuni esempi), l’Archeoastronomia riserva sorprese affascinati anche in Italia. Abbiamo invitato soci e amici a scoprirle con un ospite d’eccezione: Guido Cossard, fisico, presidente dell’Associazione Ricerche e Studi di Archeoastronomia Valdostana e autore di svariati libri sull’archeoastronomia. Nel 2005 la International Astronomical Union gli ha dedicato il pianetino (4993)1983 GR, che da allora si chiama Cossard. In occasione dell’evento abbiamo promosso insieme alla Round Table Italia la raccolta fondi per il progetto “Mare Pulito”, finalizzato all’acquisto di “Sea Bins”.

E non ci fermeremo di certo qui…

La Rt 75 Milano V Giornate porta la collaborazione con Avis a livello nazionale e premia i club Rotaract di Milano che hanno preso parte al service per il dono del sangue

Un grande traguardo raggiunto dalla Round Table 75 Milano “Cinque Giornate”: la partnership tra AVIS Nazionale – Associazione Volontari Italiani Sangue e ROUND TABLE Italia parte da Milano.

Le due associazioni, attraverso un memorandum d’intesa firmato in occasione del Passaggio di Consegne della nostra Tavola da Mattia Parisi, presidente della Round Table Italia, e Gianpietro Briola, presidente nazionale dell’Avis, hanno espresso il desiderio di collaborare in modo attivo per la promozione del dono del sangue a partire dalle città in cui entrambe le realtà hanno sedi.

La collaborazione avrà il momento clou nella settimana dal 21 al 27 ottobre, lasciando alle rispettive sedi territoriali la possibilità di organizzare momenti di incontro, promozione e raccolta del sangue.

Il service “Buon sangue non mente” è stato ideato e promosso inizialmente a Milano dalla Round Table 75 Milano V Giornate, in collaborazione con l’Avis comunale di Milano, e con i club milanesi Agorà, Ladies Circle, Club41, Rotaract Milano Duomo, Rotaract Milano Porta Vercellina, Rotaract Milano San Babila, Rotaract Milano Settimo, Rotaract Milano Sforza e Rotaract Milano Europa.

I club, ognuno facente squadra a sé, hanno avuto come obiettivo quello di sensibilizzare il più ampio numero di persone ai temi della donazione di sangue ed emocomponenti.

In occasione del Passaggio di Consegne, il presidente nazionale dell’Avis ha premiato i club che hanno partecipato attivamente al service: Round Table 75 Milano V Giornate, Rotaract Club Milano Porta Vercellina (in squadra con Rotaract Club Milano e Rotaract Club Milano Porta Venezia), Rotaract Milano San Babila PhfRotaract Milano Settimo.

“Buon sangue non mente”: parte da Milano l’originale contest targato Avis-Round Table

Buon sangue non mente” è  un nuovo e originale contest organizzato dalla Round Table 75 Milano “Cinque Giornate” e dall’Avis Comunale di Milano, in collaborazione e con la partecipazione dei club service milanesi AgoràLadies CircleClub41Rotaract Milano DuomoRotaract Milano Porta VercellinaRotaract Milano San BabilaRotaract Milano SettimoRotaract Milano Sforza e Rotaract Milano Europa.

Nell’ambito dell’iniziativa i 10 club, ognuno facente squadra a sé, si sfideranno a chi porterà più persone, non solo soci, a donare il sangue nell’arco dell’intero anno sociale di riferimento, al termine del quale si terrà una premiazione. Il concorso punta a sensibilizzare il più ampio numero di persone ai temi della donazione di sangue ed emocomponenti.

Nell’ambito di questo progetto, i club daranno supporto anche allegiornate di raccolta organizzate dall’Avis di Milano e sosterranno le campagne mediatiche di sensibilizzazione dell’associazione attraverso i canali social media e i siti web.

Il service è stato lanciato in occasione della conviviale della RT 75 Milano “Cinque Giornate” dal titolo “A Tavola con Gianpietro Briola,  presidente dell’Avis Nazionale“, in cui si è parlato dei temi più caldi relativi al dono del sangue con il numero uno dell’associazione. Ospite della serata anche Sergio Casartelli, Direttore di Avis Milano e punto di riferimento per il service.