La RT 75 Milano V Giornate si allarga con un nuovo ingresso

Con l’ingresso di Eugenio Francesco Chiaravalloti in seguito a un arduo e periglioso rito di investitura cavalleresca, la nostra Tavola arriva a quota 19 soci ordinari e 2 onorari a vita.

Tutti uomini prodi e valorosi, che vengono accolti solo se san resistere alla prova più letale: la vista e le profferte dell’irsuta dama dal folto finto biondo crine, Mattia Riganti. Brandire una bottiglia e prosciugarla è a quel punto l’unica arma a disposizione, se si ha cara la vita.

Eugenio Francesco Chiaravalloti, classe 1992, lavora come contrattualista per un noto studio legale di Milano. Ma anche un cuore, come dimostrano i suoi studi in Conservatorio e la sua presidenza (ormai al secondo mandato, in qualità di fondatore) del Rotaract Club Milano Porta Venezia.

Un club che sin dai suoi esordi ha dato manforte alle avventure della nostra Tavola senza colpo ferire.

Benvenuto tra noi, il sentiero percorso insieme sarà ancor meno in salita.

La RT 75 Milano V Giornate di nuovo in prima fila per la Raccolta del Farmaco

Eccoci alla XX° Giornata di Raccolta del Farmaco, iniziativa organizzata dal Banco Farmaceutico e promossa a livello nazionale dalla Round Table Italia.

Nel corso dell’intera giornata di sabato 8 febbraio i Tablers hanno presidiato le farmacie di Milano che aderiscono all’iniziativa, invitando i cittadini a donare uno o più farmaci per gli enti caritativi del territorio.

Per parlare del service la Tavola ha avuto come gradito ospite e relatore Giuliano Salvioni, presidente del Banco Farmaceutico Milano Onlus, lo scorso 29 gennaio.

Durante la GRF (che in occasione dei 20 anni di Banco Farmaceutico, è durata una settimana, dal 4 al 10 febbraio) sono state raccolte oltre 541.000 confezioni di farmaci da banco, contro le 421.904 dello scorso anno (il 29% in più).

I medicinali donati aiuteranno più di 473.000persone povere di cui si prendono cura 1.859 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus (1.844 nel 2019). Gli enti hanno espresso un fabbisogno pari a 1.096.479 farmaci (1.040.329 nel 2019) che, grazie ai farmaci raccolti, sarà coperto oltre il 49% (contro il 40,5% del 2019).

All’iniziativa hanno aderito 4.944 farmacie, 457 in più rispetto al 2019 (+10,21%). Sono stati coinvolti più di 22.000 volontari e oltre 17.000 farmacisti. I titolari delle farmacie hanno donato oltre 720.000 euro.

“Milano è…passione”: la prima tappa del tour targato RT75 Milano V Giornate alla scoperta della città

La Round Table 75 Milano V Giornate ha invitato amici e Tablers a salire a bordo di una mitica Alfa Romeo e partire per un viaggio alla scoperta delle radici, dell’identità e della storia di Milano. 

È cosi che è nato l’evento “Milano é…passione!” dedicato nella sua prima edizione a un’auto che ha segnato un’epoca e l’anima della città. L’iniziativa si è svolta sabato 16 marzo.

Ringraziamo le Tavole di Lugano, Rovereto, Siena e le Ladies Circle di Milano per aver condiviso l’ebbrezza di questa prima tappa del viaggio con noi!

“L’italiano che aprì l’Urss al mondo”. A tavola con Giancarlo Pallavicini

Negli anni Ottanta Giancarlo Pallavicini è stato il primo fra gli occidentali a sussurrare all’orecchio di Michail Gorbacev, potente leader dell’Unione Sovietica, quelle che poi sarebbero passate alla storia come Perestrojka, le riforme politico-economiche che hanno per sempre cambiato il volto del Grande Orso.

Oltre trent’anni dopo, la Round Table 75 V Giornate di Milano ha avuto l’onore di averlo come ospite relatore nella conviviale del 27 di febbraio, organizzata in collaborazione con la Round Table Italia Prima Zona e con la Round Table 4 di Piacenza. E in compagnia degli amici delle Tavole di Torino e Faenza, del Rotaract di Milano e delle Ladies Circle di Milano.

Economista, manager, scrittore e accademico, Pallavicini é stato anche pioniere delle teorie del marketing e della responsabilità sociale d’impresa. 

Un pezzo di storia vivente che, pur avendo preso in prestito solo per una sera, custodiremo per tutta la vita